Ferrero rivela: “Mi ha chiamato Zenga per dirmi che…”

Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero ha rivelato un aneddoto  sull’ex allenatore della Sampdoria Walter Zenga intervenendo come ospite a Radio Rai. “Mi ha chiamato Zenga ricordandomi che l’anno scorso l’ho esonerato con un punto in più, mentre quest’anno, con uno in meno, ho tenuto Giampaolo. Mi dispiace caro Zenga, un anno in più è importante, di vita e di pallone”.

Incalzato dai giornalisti Ferrero ha escluso categoricamente la possibilità di un ritorno: “Richiamare Zenga? Nel calcio i remake non funzionano mai…”.  Nell’intervento radiofonico il presidente blucerchiato ha parlato anche del calcio moderno e degli orari spezzatino, un esempio è il prossimo impegno della Samp, alle 12,30 contro il Sasuolo. “Dobbiamo evitare il calcio spalmato. Le squadre cercano di prendere il milione in più dai diritti tv per arrivare più alti in classifica ma stiamo perdendo spettatori: dovremmo perdere un euro adesso per riprenderlo domani. Se la gente non va più allo stadio, il calcio, che non può essere solo televisione, fa la fine del cinema”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...