Giampaolo presenta Crotone – Samp: “Gioca uno tra Eramo e Pereira, gara insidiosa”

Vigilia di campionato per la Sampdoria che dopo l’incredibile vittoria contro il Sassuolo parte per la Calabria e per la trasferta contro il Crotone. L’allenatore blucerchiato Marco Giampaolo ha parlato in conferenza stampa prima della partenza della squadra: “Sarà una partita insidiosa, non sottovaluteremo l’impegno e non possiamo prendere sottogamba la gara”.

Crotone – Sampdoria: formazioni, tattiche e diretta tv

L’ambiente dello stadio Ezio Scida (fino a metà ottobre i calabresi avevano giocato le gare in casa a Pescara) sarà caldo, una preoccupazione in più per l’allenatore della Samp:”Sul piano tattico sarà dura. Nessuno degli avversari affrontati finora ha un modo di giocare simile al Crotone, possono crearci problemi. Stanno crescendo nelle gare in casa, giocano in maniera diversa da quando hanno ritrovato il loro pubblico”.

Il mister blucerchiato teme il gioco ‘sporco’ della squadra di Davide Nicola: “Già mi immagino come possano andare le cose sul piano del gioco. Quella che ci attende è una gara complicatissima. Dovremo essere bravi a interpretare lo ‘sporco’ della partita. Generalmente giochiamo con altre caratteristiche. Mi aspetto una gara come non ne abbiamo ancora affrontate fino ad oggi”

Sulla formazione: “Alla lista degli infortunati si è aggiunto Sala. Giocherà uno tra Pedro Pereira ed Eramo. Non penso alle tre partite in sette giorni, in campo andranno i migliori undici per questa sfida. Le sostituzioni sono fondamentali, penso sempre di giocare con 14 giocatori. Praet e Schick cambiano il passo”.

s

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...