Giampaolo difende la squadra: “Puniti dagli episodi, riconosciamo i loro meriti”

La pesante sconfitta di Bologna placa fortemente gli entusiasmi dei blucerchiati dopo un periodo esaltante culminato nella vittoria contro la Juventus. Il 3-0 al Dall’Ara non preoccupa però più di tanto il mister Marco Giampaolo che nel post partita ha voluto difendere i suoi: “Tre gol ci infastidiscono, ma quando alla squadra chiedi mentalità offensiva puoi rischiare. Se la squadra produce in attacco devi però trovare le sintesi giuste. Oggi analizzo i goal subiti, non sono state situazioni di gioco pulite. Sono stati gli episodi.”

Episodi che non cancellano i meriti della squadra di Donandoni: “Il Bologna è una buonissima squadra e ha meritato. Però ci hanno punito tre episodi. Pensate ai gol: una corta respinta, una palla inattiva, un rimpallo perso – ha spiegato il mister ai giornalisti nel post partita – La Samp ha cercato di fare la solita gara, il Bologna ha sfruttato le ripartenze. Ci è mancato qualcosa, sulle riconquiste immediate. Se al Bologna dai spazio, ha qualità. Non posso rimproverare l’atteggiamento, riconosciamo i loro meriti”.

A quale Samp bisogna credere? A quella contro la Juvenuts o a quella vista al Dall’Ara? “Il ruolino della Samp può anche essere questo. Normale che se si alzano le aspettative i risultati si vedono in maniera diversa. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare, fin qui non c’è nulla di straordinario, fin qui…”

Leggi anche:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.