Giocatori in scadenza a giugno 2018: chi può far comodo alla Samp?

Il calciomercato non finisce mai e a marzo inizia una fase importante delle trattative: quella che riguarda i calciatori in scadenza di contratto. Abbiamo raccolto una serie di profili in scadenza a giugno 2018 che potrebbero essere interessanti per la nostra Samp. Ecco la lista completa divisa per ruoli, secondo voi chi potrebbe fare al caso nostro?

PORTIERI

Rafael (Napoli): il brasiliano ha alle sue spalle una sola stagione, con alti e bassi, da titolare del Napoli. Costato ai partenopei 5 mln di euro, potrebbe fare il secondo a Viviano dopo l’addio di Puggioni.

Pau Lòpez Sabata (Espanyol): tornato da un’infelice esperienza al Tottenham ha trovato il posto da titolare a discapito dell’ex Milan Diego Lopez. Giovane di buone qualità potrebbe anche giocarsi il posto con Viviano.

Leandro Chichizola (Las Palmas): l’ex dello Spezia non ha dimostrato le sue qualità in Spagna e il rinnovo con il Las Palmas è difficile. Potrebbe essere un ottimo 12 con l’ambizione di diventare titolare.

Joel Robles (Everton): portiere ancora giovane per il quale l’Everton ha speso ben 4 mln nel 2013 per acquistarlo dall’Atletico Madrid. Chiuso dal titolare Pickford, potrebbe rivelarsi un ottimo affare.

Tim Krul (Brighton): l’olandese è un ottimo pararigori, famoso per essere subentrato ai Mondiali del 2014 appositamente per i penalty parandone 2. Classe ’88, ha anche una discreta esperienza internazionale.

DIFENSORI

Davide Santon (Inter): terzino che può giocare su entrambe le fasce, possiede una discreta tecnica alla quale unisce corsa e fisico. Tra Inter e Newcastle ha totalizzato in carriera più di 200 presenze tra Serie A e Premier League.

Martin Kelly (Crystal Palace): l’ex Liverpool è un jolly difensivo potendo giocare sia da centrale che su entrambe le fasce. È un calciatore potente che spicca anche per grinta, corsa e acume tattico.

Achraf Hakimi (Real Madrid): terzino destro o centrale, il marocchino è un giocatore veloce dotato di un tiro potente e preciso, ottimo per le punizioni. Classe ’98, ha già totalizzato 5 presenze e 1 gol con il Real.

Diego Contento (Bordeaux): è un terzino sinistro che ben si disimpegna in entrambe le fasi. Giocatore di esperienza internazionale avendo disputato diverse gare in Champions ed Europa League.

Stephan Lichsteiner (Juventus): lo svizzero è un giocatore di grande esperienza con un palmares di tutto rispetto. Nonostante la non più giovane età potrebbe ancora garantire 2/3 anni a buoni livelli, il problema è l’ingaggio…

CENTROCAMPISTI

Luca Mazzitelli (Sassuolo): giovane scuola Roma, è un centrocampista moderno abile in entrambe le fasi. Si fa apprezzare anche in zona gol grazie alle sue capacità di inserimento e al tiro dalla distanza.

Hachim Mastour (Milan): il giovane marocchino ha disatteso le grandi aspettative. È un trequartista tecnico dal grande dribbling. Con il maestro Giampaolo potrebbe finalmente sbocciare?

Sergio Canales (Real Sociedad): trequartista, o ala all’occorrenza, dalla grande tecnica e visione di gioco. I diversi infortuni hanno condizionato la sua carriera che l’ha visto vestire anche la maglia del Real Madrid.

Dani Garcia (Eibar): è un regista dotato di una buona tecnica, un ottimo tiro e un lancio preciso. Dal 2012 è all’Eibar dove ha totalizzato 95 presenze e 5 gol in Liga.

Hatem Ben Arfa (PSG): giocatore molto tecnico che può agire dietro le punte o sulle fasce. Profilo di alto livello ma fuori rosa nel club parigino, l’ingaggio e la sua volontà di giocare in un top club rendono però quasi impossibile ogni trattativa.

ATTACCANTI

Abel Hernandez (Hull City): già conosciuto in Italia e seguito in passato dalla Samp, è un attaccante mancino rapido dotato di un ottimo tiro. Unico neo nella carriera dell’uruguaiano sono i diversi infortuni.

Mario Balotelli (Nizza): al Nizza sembra aver trovato finalmente l’agoniata serenità calcistica: per lui ben 28 gol in 40 presenze. Le qualità del giocatore sono indiscusse e potrebbe rivelarsi un gran colpo.

Johnatan Bamba (Saint Etienne): esterno e all’occorrenza punta il giovane è un attaccante rapido con un tiro potente e un discreto dribbling. Nelle file del Saint Etienne ha totalizzato 6 gol nella stagione in corso.

Marco Ruben (Rosario Central): attaccante di grande esperienza con un passato anche in Spagna nel Villareal. L’argentino è una punta centrale con un grande senso del gol: già 40 le reti al Rosario Central.

E poi c’è un certo Zlatan Ibrahimovic

Leggi anche

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...