Ufficiale: Dodò torna in Brasile, un flop senza appello

Si è chiusa l’esperienza in blucerchiato di Dodò, terzino brasiliano classe1992 arrivato a Genova nel 2016. È infatti stato ufficializzato il suo ritorno in patria, al Santos.

L’ex Corinthians era stato acquistato in prestito semestrale, prestito che ad agosto 2016 era stato rinnovato, con durata biennale e con obbligo di riscatto fissato a 5 milioni di euro. Il brasiliano aveva firmato un contratto di 5 anni e si era presentato a Bogliasco con la speranza di riscattare le prestazioni deludenti con Inter e Roma.

In blucerchiato Dodò è finito però progressivamente ai margini della rosa: 17 presenze il primo anno, 7 il secondo, nessuna in questa stagione. La Samp lo ha ceduto in prestito al Santos fino al 31 dicembre con diritto di riscatto fissato a 1,5 milioni; la società otterrà anche il 5% sulla futura rivendita del calciatore.

Per i blucerchiati un importante risparmio sull’ingaggio: il terzino brasiliano guadagnava infatti 800 mila euro netti a stagione.

Leggi anche

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.