Calciomercato Sampdoria: un sogno chiamato Mario Balotelli

Una suggestione che torna ogni anno ed è destinata a rimanere tale, ma…

Non è una trattativa, non è neanche una voce di mercato. Solo un rumors, di quelli che circolano più per creare le notizie che per raccontarle. L’idea di Mario Balotelli alla Sampdoria è una fantasia che vola libera, un’operazione difficile… ma non impossibile. Il calciatore, che dopo due anni a Nizza darà l’addio alla Francia, ha espresso la volontà di tornare a giocare in Serie A.

Su di lui si sono accostati i nomi di Lazio, Roma, Napoli, Torino e Parma mentre nelle ultime ore è stato riportato anche un presunto interesse del Genoa. Voci da verificare così come quella che racconta di un intervento del neo ct Roberto Mancini, che avrebbe invece consigliato a Balo la sponda blucerchiata.

UC Sampdoria v Juventus - Serie A

Perché si

Come si può realizzare un sogno del genere? Supermario al Nizza guadagna 3,5 milioni di euro netti a stagione ma potrebbe abbassare le sue pretese di fronte ad un’offerta contrattuale adeguata e ad una piazza stimolante. La Samp vive un momento di cambiamenti a livello strutturale, con la prospettiva di salutare Pradè e Pecini rivoluzionando una buona parte del quadro dirigenziale. Un colpo del genere ricorderebbe quello dell’estate 2007 con l’arrivo a Genova di Antonio Cassano, altro fuoriclasse dal carattere difficile. Proprio il fascino della piazza e il parere positivo di tanti amici potrebbero essere i principali alleati per una clamorosa operazione di mercato.

Perché no

I costi del giocatore sono proibitivi e il procuratore di Mario, Mino Raiola, spinge il giocatore verso Roma e Napoli. Investire in Balotelli sarebbe contrario rispetto alla politica attuale della società, attenta ad investire in giovani di prospettiva per ottenere plusvalenze importanti. Inoltre va valutato con attezione l’impatto del giocatore con l’ambiente e con il settore tecnico: riuscirebbe a convivere con lo stile di gioco di Giampaolo? Lo spogliatoio accetterebbe positivamente la sua esuberanza? Inoltre la Sampdoria ha già due attaccanti, Zapata e Kownacki, sui quali puntare e l’eventuale trattativa con Supermario dovrebbe essere subordinata alla partenza di uno dei due.

Leggi anche

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...