Sampdoria – Fiorentina, tre doriani su cinque non entreranno allo stadio

Strade libere, stadio vuoto. Mercoledì 19 settembre alle 19 il tifo organizzato blucerchiato non prenderà il suo posto nella Gradinata a Sud. Una protesta contro il sistema calcio e la mancanza di sensibilità e lungimiranza nei confronti di Genova e delle sue necessità. “Abbiamo chiesto rispetto e ci hanno risposto con una presa per i fondelli. Lo ribadiamo, ogni sforzo, ogni azione ed ogni scelta deve essere fatta tenendo a mente il bene di GENOVA e dei GENOVESI. Non andare allo stadio a sostenere la Sampdoria rappresenta per noi un enorme sacrificio, ma siamo certi che stiamo facendo la cosa giusta” hanno scritto gli UTC sul loro comunicato.

Una scelta non facile, una presa di posizione forte nella quale non tutti si sentono rappresentati. “Bisognerebbe essere tutti solidali vista la situazione in cui versa la nostra città”, scrivono sulla pagina Facebook di Blucerchiando. “Io non lascio da sola la Samp, entrerò…” risponde un altro iscritto. L’adesione alla protesta sarà tuttavia altissima e i nostri sondaggi su Facebook, Twitter e Instagram offrono un campione attendibile su quelli che potrebbero essere i numeri: circa tre doriani su cinque hanno detto che non entreranno, una media che aumenta nella Gradinata sud e diminuisce negli altri settori. E voi, cosa farete?

Leggi anche

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.