Giampaolo: “Abbiamo bisogno dei nostri tifosi, spero in uno stadio pieno”

Dopo la larga vittoria a Frosinone l’allenatore Marco Giampaolo è tornato a parlare in conferenza stampa in vista di Sampdoria – Fiorentina, recupero della prima giornata di campionato rinviata per il crollo di Ponte Morandi. Il mister blucerchiato ha parlato anche dell’annunciata protesta del tifo organizzato che ha chiesto ai tifosi di disertare lo stadio in protesta contro l’orario della partita, fissata per mercoledì 19 settembre alle ore 19. “Mi auguro che i nostri tifosi ci siano tutti, anche di più. Quando c’e stata la tragedia del ponte Morandi avrebbero dovuto fermarsi tutte le squadre e se così fosse stato quella di domani non sarebbe stata la prima data utile. Ho sempre sostenuto, noi abbiamo sempre bisogno del nostro pubblico, abbiamo bisogno dell’ossigeno che ci arriva dalla presenza della nostra gente. Faccio fatica ad immaginare uno stadio vuoto”
Sulla sfida con i viola: “Gli unici indisponibili che abbiamo sono Regini e Saponara, gli altri sono tutti a disposizione. Giocare cinque partite in poco più di due settimane è qualcosa a cui non siamo abituati, diventa difficile recuperare le energie. I viola giocano un buon calcio, propositivo, con diversi giocatori che non disdegnano l’uno contro uno: credo che sarà una bella partita. Gli esami di maturità non finiscono mai, terminano solo all’ultima giornata di campionato: dobbiamo vivere alla giornata. Abbiamo già archiviato la vittoria di Frosinone, i gol realizzati sono frutto del lavoro settimanale, noi lavoriamo per avere 22 titolari e non undici”.
Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.