I gruppi della Sud: “Grazie a chi ha protestato. Continua il nostro lavoro per Genova”

Dopo la protesta del tifo organizzato in occasione di Sampdoria – Fiorentina anche il Comune di Genova si è mosso per chiedere la cancellazione di anticipi e posticipi delle squadre genovesi. L’argomento è stato trattato nuovamente dai gruppi della Sud in un nuovo comunicato che annuncia una nuova vendita delle magliette create per raccogliere fondi:

Ci teniamo a ringraziare i tanti sampdoriani che hanno aderito alla protesta in occasione di Sampdoria vs Fiorentina. Se siamo riusciti a dare un segnale è soprattutto grazie a voi.

Apprendiamo dai giornali che il Comune di Genova si è impegnato ufficialmente a confrontarsi con Regione e Lega Calcio affinché si riescano a trovare soluzioni in grado di evitare anticipi e posticipi nei giorni lavorativi o eventualmente di programmare le partite in orari serali, tenendo in considerazione l’emergenza che sta vivendo Genova e, come riportato nel dispositivo varato dal Comune (fonte ANSA) “nel rispetto dei cittadini genovesi e dei tifosi”.

Ci auguriamo che questa presa di posizione venga portata avanti con decisione e riesca ad ottenere risultati pratici. Genova ha bisogno di essere aiutata, e noi andiamo avanti nel farlo. Dopo il sold out raggiunto in tempi record in occasione di Sampdoria vs Napoli, sabato sera (nelle ore che precedono Sampdoria vs Inter) saranno nuovamente in vendita le magliette firmate “Per Genova, i Sampdoriani”.

I fondi raccolti sono e saranno adoperati in favore degli sfollati del Ponte Morandi. Troverete i nostri punti di distribuzione lato Distinti e Gradinata Sud. “Le strade e il cielo della città, hanno gli stessi colori”.

I Gruppi della Sud e Federclubs.

Leggi anche

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.