​Primavera: Ejjaki regala l’1-1 in extremis con il Sassuolo, ora c’è il derby​

A Genova esistono solo due squadre: la Sampdoria e la Primavera della Sampdoria!

Secondo punto in quattro partite per la Sampdoria Primavera guidata da Simone Pavan. Contro il Sassuolo terzo in classifica i blucerchiati giocano un buon match, l’ennesimo in questo avvio, confermandosi anche poco fortunati. Dopo un primo tempo a reti bianche nella ripresa la Samp va più volte vicina al vantaggio ma al 75′ deve cedere al gol di Raspadori che batte Hutvagner dopo l’assist di Kalaj. Quando tutto sembra ormai perduto l’arbitro assegna un calcio di rigore all’ultimo minuto per fallo su Cabral, Ejjaki trasforma e regala ai nostri ragazzi un’iniezione di fiducia in vista dell’importantissimo derby del prossimo 20 ottobre. Guarda qui la classifica aggiornata del campionato Primavera.

Sassuolo – Sampdoria 1-1

Reti: 75′ Raspadori, 90′ Ejjaki

Sassuolo: Turati; Agnelli, Pilati, Ferraresi, Fiorini (65′ Castelluzzo); Artioli, Viero, Bartoli (65′ Mattioli); Raspadori, Manzari (80′ Solla), Kolaj.

A disposizione: Montanari, Meli, Dembacaj, Bellucci, Giordano, Romeo, Pellegrini, Giani. Allenatore: Stefano Morrone.

Sampdoria: Hutvagner; Doda, Farabegoli, Veips, Campeol; Benedetti, Canovi (78′ Prelec), Ejjaki; Cappelletti (61′ Bahlouli), Stijepovic, Yayi Mpie (80′ Cabral).

A disposizione: Raspa, Maggioni, Giordano, Sorensen, Soomets, Casanova, Vieira, Boutrif, Dos Santos. Allenatore: Simone Pavan.

Leggi anche

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.