Lo stadio Luigi Ferraris potrebbe essere acquistato dallo Stato

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOCAMPIONATO PRIMAVERA

Dopo che la prima asta per la vendita è andata deserta, la trattativa per la cessione dello stadio Luigi Ferraris di Genova potrebbe essere vicina ad una svolta. Secondo quanto riporta Repubblica  la Invimit Sgr, società con capitale detenuto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze che si occupa anche di grandi immobili sportivi, sta valutando l’acquisto dell’impianto.

Secondo le ipotesi circolate nelle scorse ore la Invimit sarebbe pronta a procedere all’acquisto dello stadio dal Comune di Genova per poi ammodernarlo e cederlo in concessione a Sampdoria e Genoa. L’ipotesi sbloccherebbe una situazione di stallo dopo la valutazione da 16,5 milioni di euro, una base d’offerta che è stata considerata eccessiva dai due club genovesi e che nella prossima asta calerà del 10%.

Leggi anche

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.