Luca Vialli shock: “Ho avuto un tumore. Sto bene, ma non so come finirà”

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

Luca Vialli

In un’intervista al Corriere della Sera l’indimenticato bomber blucerchiato Luca Vialli ha rivelato di aver affrontato la difficile esperienza del cancro e di averla raccontata nel libro Goals. 98 storie + 1 per affrontare le sfide più difficili. “Avrei fatto volentieri a meno del cancro. Ma non è stato possibile. Allora l’ho considerato semplicemente una fase della mia vita che andava vissuta con coraggio e dalla quale imparare qualcosa”. L’ex attaccante degli anni d’oro ha parlato di quei momenti difficili: “giravo con un maglione sotto la camicia, perché gli altri non si accorgessero di nulla, per essere ancora il Vialli che conoscevano. Poi ho deciso di raccontare la mia storia e metterla nel libro”. Luca ha subito un intervento, poi si è sottoposto a otto mesi di chemioterapia e a sei settimane di radioterapia. Adesso è passato più di un anno dalle cure: “sto bene, anzi benissimo. Sono tornato ad avere un fisico bestiale ma non ho ancora la certezza di come finirà la partita”.

Leggi anche

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.