Nuova avventura per David Platt, sarà consulente tecnico del Palermo

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

Nuova avventura per una vecchia conoscenza della Samp. L’indimenticato David Platt, 17 gol in 55 partite dal 1993 al 1995, è stato scelto dalla Futures Sports&Entertaiment, l’azienda a conduzione tecnologica fondata nel 2002 che ha rilevato la proprietà del Palermo da Maurizio Zamparini.

La Futures Sport&Entertaiment si occupa di portare dati accurati, tecnologie digitali e approfondimenti unici nel mondo dello sport. Negli ultimi anni il suo potere nel Regno Unito è cresciuto a dismisura, grazie anche alle collaborazioni con i migliori club di Premier League. L’azienda ha sedi in tutto il mondo, dall’Australia agli USA passando per Germania e Francia.

Per la nuova avventura in Sicilia la Futures Sport&Entertaiment punterà forte su David Platt, scelto per quello che sarà un ruolo di consulenza tecnica. L’ex attaccante, che ha iniziato la carriera di allenatore nella disastrosa stagione blucerchiata 1998/1999 al fianco di Giorgio Veneri, ha allenato l’Inghilterra under 21 dal 2001 al 2004 mentre dal 2010 al 2013 è stato assistente di Roberto Mancini al Manchester City. L’ultima esperienza in panchina risale al 2015/2016, quando è diventato allenatore del club indiano del Pune City.

Leggi anche

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.