La nota positiva che non ti aspetti: Alex Ferrari

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

La vittoria in coppa Italia contro la SPAL è stata anche l’occasione di vedere in campo Alex Ferrari, difensore classe 1994 arrivato in estate in prestito dal Bologna con obbligo di riscatto al termine della stagione fissato a 4,5 milioni di euro. Il giovane centrale modenese è stato schierato da centrale al fianco di Colley ed ha favorevolmente impressionato sia il pubblico che mister Giampaolo. Una nuova alternativa in difesa con un giocatore che fino ad oggi era rimasto nell’ombra, pur lavorando sempre con impegno e dedizione durante gli allenamenti a Bogliasco.

“Abbiamo espresso il nostro calcio anche dopo il gol siamo rimasti in partita, abbiamo continuato a giocare come sappiamo e alla fine il risultato è venuto dalla nostra parte. Penso ad una prova positiva, con Colley in allenamento ci alleniamo sempre insieme come con gli altri; è stata una bellissima emozione e bisogna sempre farsi trovare pronti, combatteremo fino all’ultima partita che c’è da giocare e cercheremo di vincerne una dopo l’altra. Dobbiamo recuperare le energie ma secondo me abbiamo fatto un buon turnover che ha permesso di giocare a tutti e di recuperare tutte le forze di cui abbiamo bisogno; noi cerchiamo la continuità, e per fare il salto di qualità serve la continuità e noi cercheremo di averne il più possibile”.

Leggi anche

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.