Quagliarella e l’attesa per il rinnovo: Bozzo chiama il Milan

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

Il rinnovo di Fabio Quagliarella con la Sampdoria sta diventando un caso di mercato: l’ultima notizia in ordine di tempo è l’inserimento del Milan, pronto a soffiare l’attaccante blucerchiato già a gennaio. La clamorosa voce è stata diffusa da Sportmediaset che ha raccontato come l’agente di Quagliarella, Beppe Bozzo (lo stesso di Simone Zaza e storico agente di Antonio Cassano), avrebbe contattato il rossonero Leonardo per proporre la punta ai rossoneri.

Forse un modo per fare ulteriore pressione sulla Samp, con la quale Quagliarella ha un accordo in scadenza per giugno 2019. Già in estate le sirene di mercato erano suonate sull’attaccante, accostato a Udinese e Parma. I due club erano pronti ad offrire un triennale, la Samp lavora oggi invece per un contratto di un anno con rinnovo automatico in base alle presenze. Una prospettiva che forse non accontenta lo staff del numero 27, entrato al 7° posto della hall of fame dei bomber blucerchiati.

Il Milan, dopo aver abbandonato la pista Ibrahimovic, è in cerca di una punta e i numeri di Quagliarella in questa stagione (8 gol e 5 assist in 15 partite) destano curiosità per un’opportunità a buon mercato. La palla è ora nelle mani della Sampdoria, che dovrà formulare un’offerta adeguata al suo capitano. Sempre secondo Sportmediaset però “La Samp non si opporrebbe più di tanto alla cessione dell’attaccante, perchè la sua partenza consentirebbe di rilanciare Defrel e Kownacki. In cambio potrebbe approdare in blucerchiato il giovane Bellanova”.

Leggi anche

Rispondi