Bufera sul presidente della Vis Pesaro: le dichiarazioni su Ferrero

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

L’ex blucerchiato David Ivan con il copresidente della Vis Pesaro Roberto Bizzocchi (Credits: Pu24.it)

Immediate le scuse ufficiali del club marchigiano: “Frasi che non rappresentano il nostro pensiero”

Roberto Bizzocchi, co-presidente della Vis Pesaro, ha scatenato un polverone con le dichiarazioni rilasciate in diretta su Facebook a “Isenzagiacca” : «Ferrero non conta nulla in quella società, dietro c’è una famiglia importante di Genova. È solo uno stipendiato e non abbiamo rapporti con lui, serve solo per l’audience e il marketing».

Dopo le sue parole è immediatamente arrivato il comunicato ufficiale della Vis Pesaro:

“La VIS PESARO1898 comunica che quanto dichiarato dal signore Roberto Bizzocchi (ieri sera durante l’intervista a “Isenzagiacca” in diretta Facebook) NON RAPPRESENTA in alcun modo il pensiero della Proprietà e dei dirigenti della Vis Pesaro.

A riguardo è stato convocato in serata un C.d.A. straordinario per la valutazione di quanto dichiarato e gli opportuni interventi. Il presidente Marco Ferri ribadisce che la partnership tecnica con U.C. Sampdoria è nato per il merito e grazie agli eccellenti rapporti con il Presidente Massimo Ferrero ed è profondamente dispiaciuto di quanto accaduto.”

Da diversi mesi la Sampdoria e il club marchigiano collaborano ad un progetto tecnico comune che ha portato a Pesaro Ivan, Tessiore, Baldé e altri giovani blucerchiati.

Leggi anche

Rispondi