Frasi su Ferrero, la Vis Pesaro ha destituito il presidente Bizzocchi

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

Le dichiarazioni del copresidente della Vis Pesaro Roberto Bizzocchi su Massimo Ferrero hanno scatenato un vero e proprio polverone nella società marchigiana che milita in Lega Pro. Dopo il terremoto mediatico la società satellite dei blucerchiati, che da mesi collabora con la Samp ad un progetto tecnico per lo scambio di giocatori, ha portato ad un cda straordinario per destituire Bizzocchi.

Ecco il comunicato ufficiale:

“L’assemblea dei Soci Vis Pesaro,– Riconosciuta la gravità delle dichiarazioni del sig. Roberto Bizzocchi lesive della dignità e dell’immagine del Presidente Massimo Ferrero e conseguentemente della società U.C. Sampdoria, attore della partnership tecnica con la Vis Pesaro 1898;– Contravvenendo tale comportamento, aggravato dalla carica sociale ricoperta dal signor Roberto Bizzocchi, all’accordo di collaborazione tecnica con la UC Sampdoria; – Non essendo le suddette dichiarazioni in alcun modo condivise o tanto meno concordate; essendo tali dichiarazioni profondamente lesive degli interessi della VIS PESARO1898 e dei propri soci; delibera l’immediata destituzione del sig. Roberto Bizzocchi da ogni carica sociale e conseguentemente convoca l’assemblea straordinaria dalla società stessa per gli opportuni provvedimenti in merito all’esclusione del socio in data 27 Dicembre 2018 alle ore 12:15, presso lo Studio del Notaio Enrico Marchionni in Pesaro. La Vis Pesaro 1898, con tutti i dirigenti e nella sua massima espressione nella persona del Presidente Marco Ferri anche a nome dei tesserati e di tutti i tifosi ribadiscono al Presidente Massimo Ferrero la propria stima nei confronti Suoi e della Società UC Sampdoria”

Dopo il comunicato il diretto interessato, Roberto Bizzocchi, ha parlato ai microfoni del Resto del Carlino: “Non era mia intenzione offendere il presidente Massimo Ferrero, io mi riferivo al fatto che con la Vis non ha grandi rapporti in quanto ci interfacciamo con altre persone per la collaborazione. Se la società ritiene opportuna la mia uscita di scena ne prendo atto e lo farò. Sempre per amore della Vis. Mi scuso con Ferrero, era una trasmissione in un contesto particolare, mi sono lasciato andare e ho sbagliato”.

Leggi anche

 

Rispondi