Andersen all’Inter già a gennaio? La Sampdoria non ci casca

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

Che l’Inter si sia innamorata di Joachim Andersen non è più un segreto. La società nerazzurra ha già ingaggiato Diego Godin dall’Atletico Madrid e nella prossima stagione punta ad avere un duo di centrali composto dall’uruguaiano e dal danese. L’idea è quella di blindare Andersen, in modo da valutare anche le maxi offerte pervenute per cedere Milan Skriniar, valutato ora oltre 50 milioni di euro e già nel mirino del Barcellona.

La trattativa tra l’Inter e Andersen è ventilata da tempo ma nelle ultime ore il Corriere dello Sport ha avanzato l’ipotesi che il difensore ex Twente possa sbarcare in nerazzurro già a gennaio. Il motivo sarebbe il fair play finanziario nerazzurro, un veto a spendere i 30 milioni di euro richiesti dalla Sampdoria. Ecco perché secondo il CdS l’Inter sarebbe pronta ad acquistare Andersen già in questa finestra di mercato con un obbligo di riscatto legato alla fine del contenzioso con l’Uefa. Nella trattativa verrebbe inserito anche il giovane Zinho Vanheusden, difensore centrale belga classe 1999 che l’Inter ha girato in prestito per questa stagione allo Standard Liegi.

Un’ipotesi che però non trova conferme a Genova e che sembra destinata a rientrare nelle voci di fantamercato. La Sampdoria non intende infatti privarsi del suo difensore centrale a stagione in corso, una certezza che minerebbe l’equilibrio arretrato di una squadra in corsa per l’Europa. A giugno il discorso sarà diverso, Andersen verrà trattato ma non solo con il club nerazzurro. Su di lui non c’è infatti solo l’Inter ma anche diverse top d’Europa, con Manchester United e Tottenham alla finestra da tempo.

Leggi anche

 

Rispondi