Andersen, parla il padre agente: “Vorrebbe fare un altro anno qui”

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

Jacob Andersen, padre e procuratore di Jaochim, ha parlato del futuro professionale del figlio ai microfondi di bt.dk. “È stato Joachim ad aver preso la decisione di giocare in Serie A, sapendo che se giochi con costanza in un campionato difficile come quello italiano allora poi potrai giocare ovunque”. Le prestazioni del giovane centrale danese lo hanno reso uno dei pezzi pregiati nella rosa della Samp, tuttavia il suo addio a giugno viene messo in discussione proprio dal padre: “Mio figlio vorrebbe fare un altro anno alla Samp, non ha alcuna fretta di andare via; inoltre lui ama la città”.

Fondamentale nella sua crescita è stato il ruolo di Marco Giampaolo: “Con il mister si trova bene e pensiamo che i blucerchiati siano una buona squadra; si è sentito subito parte del gruppo, sin dal primo giorno, e si è inserito silenziosamente. Joachim è contento della competizione che c’è in squadra perché gli dà modo di crescere e ora non vede l’ora di andare in U21”. Un futuro da grande? Jacob Andersen sembra non avere dubbi: “Sono sicuro che mio figlio farà la carriera che ha sempre sognato di poter fare”.

Leggi anche

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.