Giampaolo non scopre le carte: “Defrel o Gabbiadini? Giocherà uno dei due”

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

Il mister blucerchiato Marco Giampaolo ha presentato la sfida di campionato contro l’Udinese. I blucerchiati dovranno far fronte al brutto infortunio di Gianluca Caprari, una frattura al perone che lo terrà fuori per almeno tre mesi. “In settimana la squadra si è allenata bene, nonostante qualche infortunio, ma dovremo superare anche i problemi. Abbiamo perso due calciatori molto importanti per noi in settimana: Sala e Caprari, elementi importanti nell’economia della nostra squadra, ma abbiamo gli uomini per sopperire anche a queste defezioni”. Su Linetty e Barreto: “Linetty si è aggregato ieri con noi, ma l’ho visto bene. Barreto invece non sarà della partita”

Chi scenderà in campo in attacco al posto di Quagliarella? Giampaolo non si sbilancia: “Uno tra Gabbiadini e Defrel verrà schierato sicuramente: chi non partirà dall’inizio, verrà utilizzato a gara in corso”

A Marassi arrivano i bianconeri di Nicola: “L’Udinese era partita bene, tanto da avere anche ambizioni importanti, poi hanno avuto un calo che ha portato al cambio di allenatore: avversario forte, fisico con calciatori di qualità: sarà una gara molto, molto difficile”

La Samp vuole tornare alla vittoria dopo l’amaro in bocca per i due punti persi a Firenze: “Fiorentina – Sampdoria è nata ed è finita lì, ma noi abbiamo l’obiettivo di fare sempre meglio: gare sottotono ci stanno. Contro l’Udinese sarà una partita tosta: se la mettiamo sul piano fisico, rischiamo di perdere i confronti individuali, dovremo giocare una partita con grande senso di responsabilità, provando a giocare sempre a calcio”

Leggi anche

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.