Buone notizie per Thorsby: l’Heerenveen lo reintegra

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

Buone notizie per il futuro centrocampista blucerchiato Morten Thorsby, che a gennaio si è accordato con la Sampdoria approfittando della scadenza del suo contratto con l”Heerenveen a giugno 2019 (leggi qui).

Dopo essersi recato a Genova e aver firmato il contratto con la Samp il centrocampista si è detto molto soddisfatto: “Per me questa è un’opportunità che capita una volta nella vita, ma volevo anche che l’Heerenveen prendesse del denaro per il mio trasferimento, ho giocato a calcio qui per quattro anni e mezzo e ho sempre avuto un buon rapporto con tutti in questo club” facendo poi ritorno in Olanda, per proseguire il suo campionato con l’Heerenveen.

Il club biancoblu non ha digerito la scelta del norvegese, mettendolo fuori dalla prima squadra e facendolo allenare con la formazione giovanile. La situazione venuta a crearsi ha destato molta preoccupazione nel giocatore: “Sono un giocatore della seconda squadra ora e non giocherò più con la prima squadra, mi hanno detto. È noioso che debba essere così. Il club vuole che io mi trasferisca ora, quindi ci sta lavorando. Spero di trovare una soluzione da solo, ma è difficile nella finestra di gennaio. La Sampdoria è al completo al momento ma spero comunque di trasferirmi già ora a Genova”.

Il trasferimento anticipato a gennaio non si è verificato, ma la situazione sembra si sia risolta per il meglio,  con la squadra olandese che ha reintegrato in prima squadra il centrocampista, come confermano le parole del ds Gerry Hamstra sul sito ufficiale infatti sc-heerenveen.nl: “Ho avuto una buona conversazione con Morten. Si è scusato e ora, come noi, vuole chiudere bene la stagione qui. Dopo un mese di allenamento con le giovanili, è ora di tornare a far parte del gruppo. Tutti vedono Morten come un giocatore che ha fatto molto per il club. Merita di uscire dalla porta principale e un bell’addio da parte dei nostri tifosi” come tradotto da Sampdorianews.net.

Leggi anche

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.