Caso Tonelli, sfogo del giocatore: “Voglio una società che mi dia fiducia”

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

Continua a far discutere il futuro di Lorenzo Tonelli, in prestito dal Napoli e priogioniero di una clausola del suo contratto. Il difensore blucerchiato ha parlato ai microfoni dei giornalisi a margine dell’evento “Una vita da socia” promosso dalla polizia postale. “Io penso ad essere un professionista e a dare il massimo in allenamento e, se il mister dovesse chiamarmi, anche in campo. Il futuro alla Samp? Bisogna vedere cosa decidono le due società”. La Sampdoria non intende spendere la cifra pattuita con il Napoli? A domanda diretta il giocatore risponde: “Questa io la chiamo politica. Non so se è vero o no, ma io penso solo ad allenarmi. Voglio trovare una soluzione che vada bene a me e alla mia famiglia, una società che mi dia fiducia. Se sarà la Samp bene, altrimenti sarà un’altra società…”

Leggi anche

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.