Gianluca Vialli parla della malattia: “Ce la sto mettendo tutta!”

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

In occasione del Candido Day organizzato da Gazzetta, Gianluca Vialli ha ritirato il premio  “Il bello del calcio”, istituito in ricordo di Giacinto Facchetti. L’indimenticato numero 9 ha rotto il ghiaccio con ironia sul tema della sua malattia: “Immagino come sia andata, avranno detto: ‘diamolo a Vialli sto premio, che magari l’anno prossimo è troppo tardi…’ “.

Gianluca ha raccontato i mesi più difficili della sua vita: “Non è stato un periodo facile, ma è stato un periodo che mi ha insegnato molto. Adesso ce la sto mettendo tutta, dal punto di vista fisico e psicologico. La brutta notizia è che dovrete sopportarmi ancora molto, credo che avrò ancora tanto da fare… Però posso dirvi che sto bene, tutto procede al meglio”

Leggi anche

Rispondi