L’aneddoto di Luca Vialli sul suo trasferimento al Milan

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

In occasione del Candido Day organizzato da Gazzetta, Luca Vialli ha parlato a lungo della sua gloriosa carriera raccontando anche qualche retroscena del periodo blucerchiato. In particolare ha svelato i particolari di un suo possibile trasferimento al Milan: “È vero, c’era interesse. Ma non ero l’unico giocatore della Samp a cui venivano fatte offerte importanti”.

Il sondaggio dei rossoneri con Paolo Mantovani non andò in porto per un semplice motivo, il patto dello spogliatoio. “Avevamo stretto un patto molto forte promettendo di non lasciare la Sampdoria prima di aver completato la nostra missione”. Vialli conclude però con una battuta dedicata ai tifosi del Milan: “Mi dovrebbero ringraziare, se fossi arrivato io non avrebbero preso Van Basten!”

Leggi anche

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...