Giampaolo difende i suoi: “La Sampdoria sta facendo cose importanti”

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

Classica conferenza stampa pregara per Giampaolo, domenica 3 marzo alle 15 la Samp affronterà l’insidiosa trasferta di Ferrara contro la Spal: “Sarà una partita difficile come tutte le altre, come questo campionato ci dimostra ogni domenica, del grande equilibrio che regna. Oggi non ci sono partite facili e scontate. Come non è stata facile contro il Frosinone e contro il Cagliari. Mi aspetto una squadra che lotta per il suo obiettivo, che ci ha fatto sempre soffrire.”

Continua Giampaolo: “La settimana di lavoro è stata buona, ma continuiamo a convivere con diverse pesanti assenze. Dobbiamo assolutamente recuperare i giocatori che sono fuori per fare un finale di stagione all’altezza delle aspettative. Da qui alla fine dobbiamo avere una buona continuità di risultati.”

Il tecnico sulla condizione della squadra: “La Sampdoria ha quattro attaccanti, Marco Sau si allena bene e fa le cose giuste. Due dei quattro giocano e due saranno in panchina. Ramirez non è convocato perché non ha recuperato, stessa situazione per Tonelli, Barreto e Caprari. La Sampdoria sta facendo cose importanti, arrivare in fondo è dura, devi spendere energie, devi starci dentro. Non c’è nulla di scontato. Bisogna giocare tante partite e nel miglior modo possibile.”

L’allenatore blucerchiato conclude così la conferenza stampa: “È evidente che meno sbagliamo e più stiamo in corsa per l’Europa. Dobbiamo dare continuità ai nostri risultati. Ogni partita va considerata uno scontro diretto o una finale. La strada non è discesa ma è in salita per tutti. La corsa per l’obiettivo non ti permette di perdere step, bisogna saper convivere con le pressioni”.

Leggi anche

 

Rispondi