La biografia di Trevor Francis: “Per un rigore feci a pugni con Mancini”

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

Da sinistra, Francis, Mancini e Vialli.

Si intitola “One in a million”, “Uno su un milione”, la biografia di Trevor Francis, la leggenda blucerchiata di Plymouth. In occasione della presentazione del libro, edito da Pitch e uscito in Inghilterra (ma non ancora in Italia), una delle prime stelle dell’era Paolo Mantovani ha svelato un curioso retroscena con Roberto Mancini ai tempi della Samp. “Prima di un’amichevole precampionato avevo detto all’allenatore che avrei voluto calciare i rigori. Ce ne hanno dato uno. Ho preso la palla per andare sul dischetto quando è arrivato Mancini e me l’ha strappata, dicendomi che l’avrebbe battuto lui. Ho reagito e alla fine è scaturita una rissa, che chiaramente ha imbarazzato tutti. In ogni modo Mancini l’ha tirato e lo ha sbagliato… – continua Francis – Tra noi l’atmosfera era pesante e arrivati negli spogliatoi l’ho subito affrontato. Ci sono stati spintoni e qualche pugno. Poi sono intervenuti i compagni. Nessuno dei due ha portato rancore, ma con questo episodio ho voluto dimostrare subito che non ero il tipo che si faceva andare bene le cose per quieto vivere”

Leggi anche

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.