Il coro dei giovani rifugiati in Uganda: “Forza Sampdoria!”

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

Cento ragazzi rifugiati provenienti da diversi campi dell’Uganda sono scesi in campo con la maglia blucerchiata per il progetto umanitario che dal 17 al 19 maggio comprende allenamenti con tecnici della Sampdoria e un torneo di calcio finale. L’iniziativa è stata proposta dalla Sampdoria con la Ong ACAV (Associazione Centro Aiuti Volontari), l’Ambasciata italiana in Uganda, l’Ufficio del primo ministro della Repubblica dell’Uganda, la Federazione delle associazioni calcistiche dell’Uganda, il Comitato olimpico internazionale e quello ugandese e l’Alto commissariato per i rifugiati delle Nazioni unite è stato stretto un accordo per una tre giorni di stage. Nel video del primo giorno d’allenamento i ragazzi ugandesi hanno salutato la Samp e i suoi tifosi con un coro: “Forza Sampdoria!”

Leggi anche

Rispondi