Calciomercato Sampdoria 2019/2020: tutte le trattative

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

Ecco tutte le trattative in entrata e in uscita della Sampdoria. Quale sarà il prossimo colpo?

IN ENTRATA

Adrian Semper (Chievo): Secondo quanto riporta tuttomercatoweb.com Sampdoria e Spal sarebbero sulle tracce del portiere del Chievo Semper, che i clivensi riscatteranno dalla Dinamo Zagabria. Il portiere croato ha sostituito Sorrentino nelle ultime giornate di campionato con la retrocessione matematica, disputando delle buone partite. La valutazione dell’estremo difensore secondo transfermarkt.it si aggira sugli 800 mila euro. Percentuale d’acquisto: 30%

Jan Hurtado(Gimnasia la Plata): Secondo Sky Sport i blucerchiati sarebbero molto interessati all’attaccante classe 2000 del Gimnasia la Plata  Jan Hurtado. L’offerta del ds Osti avrebbe proposto agli argentini dovrebbe aggirarsi intorno ai 4 mln di euro. Leggi l’approfondimento qui. Percentuale d’acquisto: 40%

Alessandro Bastoni (Inter): Un nome nuovo che sembra interessare ai blucerchiati secondo Tuttosport è un difensore di proprietà dell’Inter, in questa stagione in prestito al Parma: Alessandro Bastoni. La trattativa con i nerazzurri potrebbe essere imbastita su un prestito con diritto di riscatto e cotroriscatto a favore dei nerazzurri, garentendo una sorta di premio ai blucerchiati, al momento in vantaggio sulla concorrenza. Leggi l’approfondimento qui. Percentuale d’acquisto: 50%

Guilherme Arana (Siviglia): Secondo Estadiodeportivo.com la Sampdoria sarebbe nella lista delle pretendenti per Arana del Siviglia, terzino sinistro brasiliano classe ’97. Il difensore ha un contratto in scadenza nel 2022 ma un valore di mercato che è sceso da 10 a 3 milioni. Sul paulista ci sarebbero anche Milan, Bologna, Lione, Bordeaux  e Sporting Lisbona..Leggi l’approfondimento qui, Percentuale d’acquisto: 30%

Walter Kannemann (Gremio): Secondo correiodopovo.com sul centrale argentino ci sarebbe l’interesse di Inter e Sampdoria. L’Inter sembrerebbe propensa a pagare la clausola di rescissione pari a 10 mln di euro, ma la Samp sembra in leggero vantaggio essendosi mossa prima dei nerazzurri, garantendo anche un importo superiore ai brasiliani. Leggi l’approfondimento qui. Percentuale d’acquisto: 50%

Julian Chabot (Groningen): Il gigante tedesco sembra ad un passo dalla Sampdoria, come confermato dall’ad del Groningen. I blucerchiati avrebbero battuto la concorrenza di Atalanta e Torino con un’offerta intorno ai 4 mln di euro. Già nel giro delle giovanili tedesche, il difensore nelle intenzioni delle società andrebbe a prendere il posto del richiestissimo Andersen. Leggi l’approfondimento qui. Percentuale d’acquisto: 80%

Gaston Brugman (Pescara): ci potrebbe essere un altro Gaston uruguaiano nel futuro della Sampdoria. Secondo pescarasport24.it i blucerchiati starebbe seguendo con attenzione il regista Brugman del Pescara. Il classe 1992 secondo transfermarkt.it ha una valutazione intorno ai 2,8 mln, oltre al ruolo di regista può essere impiegato sia come mezzala che da trequartista. Sul pescarese ci sono anche Sassuolo, Cagliari e Frosinone. Percentuale d’acquisto: 40%

Luka Bogdan (Livorno): secondo tuttomercatoweb.com la Sampdoria sarebbe sul difensore classe ’96 Luka Bogdan, di proprietà del Livorno. Il centrale, 18 presenze e 1 gol in maglia amaranto, è seguito anche da Napoli, Sassuolo, Sampdoria, Torino, Juventus e Fiorentina. La sua valutazione secondo transfermarkt.it è di 400 mila euro. Percentuale d’acquisto: 30%

Robert Skov (Copenaghen): per il futuro la Samp guarda in Danimarca, nella rosa del Copenaghen, seguendo il talento classe ’96 Robert Skov. Attaccante molto rapido e tecnico, molto efficace anche nei calci piazzati, in questa stagione ha realizzato ben 30 reti in 46 presenze, oltre a 9 assist. Sul danese ci sono anche Fiorentina, Tottenham, Watford, West Ham e Wolverhampton. Leggi l’approfondimento qui. Percentuale d’acquisto: 40%

Emanuele Ndoj (Brescia): la Samp segue con attenzione il centrocampista del Brescia. Il classe ’96, secondo transfermarkt.it, ha una valutazione di circa 900 mila euro, ma l’ottimo campionato svolto finora dall’albanese è probabile che faccia lievitare il prezzo del cartellino. Percentuale d’acquisto: 40%

Andreas Skov Olsen (Nordsjelland): il classe 1999 ha realizzato finora 25 reti in 42 partite di Superligaen, attirando su di se l’attenzione di diverse squadre europee. Considerato dagli addetti ai lavori un calciatore simile tecnicamente e fisicamente a Patrik Schick, può giocare da ala destra o sinistra e seconda punta. Sul giovane ci sono anche Olympique Lione, Lille e Fiorentina. Percentuale d’acquisto: 30%

IN USCITA

Joachim Andersen: il difensore danese è una delle sorprese della stagione in corso, dimostrando doti tecniche e fisiche molto importanti. Sul giovane centrale si sono mosse diverse big in Italia ed Europa. Tra le squadre più interessate ci sono Inter, Juventus, Tottenham e Manchester Utd, base d’asta 35 mln di euro. Non è esclusa la permanenza a Genova anche nella prossima stagione, come confermato dall’ex Twente. Percentuale cessione: 60%

Dennis Praet: il belga è cresciuto molto dal suo arrivo a Genova, migliorando sotto l’aspetto tattico e tecnico, oltre ad aver cambiato ruolo, passando da trequartista a mezzala. Questa potrebbe essere l’ultima stagione a Genova, con Arsenal, Inter e Juventus sulle tracce dell’ex Anderlecht. La base d’asta sembra oscillare tra i 20 e i 25 mln di euro. Percentuale cessione: 60%

 

Leggi anche

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.