Garrone incontrerà i vecchi ultras in piazza Leonardo da Vinci

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

Dopo l’appello dei vecchi ultras per fare un goliardico “giorno del ringraziamento” sotto casa di Edoardo Garrone, l’ex patron blucerchiato ha deciso di incontrare i tifosi blucerchiati martedì 11 giugno alle 20,30 in piazza Leonardo da Vinci, ad Albaro, prima che l’annunciata passeggiata si diriga verso la sua abitazione. L’intenzione di Garrone è quella di far desistere i tifosi dall’obiettivo di recarsi verso la sua casa di Quarto, in modo da proteggere la privacy della sua famiglia. Claudio Bosotin, tra gli ideatori dell’iniziativa, ha ribadito di volersi assumere la responsabilità affinché l’incontro con l’ex presidente si svolga in maniera civile, tranquilla e senza l’utilizzo di fumogeni né di toni da contestazione. Il motivo scatenante dell’iniziativa è la teoria secondo cui Garrone avrebbe ancora forte potere decisionale all’interno della Sampdoria, per questo i tifosi tenterranno un ulteriore appello per porre fine alla gestione Ferrero. Nei giorni scorsi a Genova è stato anche esposto uno striscione: “Garrone, tu ce lo hai messo e ora tu ce lo levi”.

Leggi anche

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.