Hellas Verona – Sampdoria, gli ex della sfida

NEWSCALCIOMERCATOGIOCHICURIOSITA‘ – STORIACLASSIFICACALENDARIOSHOP

Dopo la sconfitta casalinga contro l’Inter la Samp si prepara per la 7a giornata di campionato. Nel prossimo impegno i blucerchiati affronteranno l’Hellas Verona sabato 5 ottobre alle ore 18 contro l’Hellas Verona allo stadio Bentegodi.

Sono 3 gli ex della partitauno nella rosa doriana e 2 in quella gialloblu. Ecco chi sono:

Ferrari (Sampdoria): il difensore centrale, cresciuto nelle giovanili del Bologna, fa il suo esordio tra i professionisti in Coppa Italia con i rossoblu nel 2013. Dopo 6 mesi in prestito a Crotone dal giugno 2014 al gennaio 2017 scende in campo 38 volte con i felsinei, per poi passare in prestito al Verona. Con i gialloblu totalizza 41 presenze ed 1 rete. Nell’estate del 2018 viene acquistato dalla Sampdoria.

Verre (Verona): il centrocampista classe ’94 cresce nelle giovanili della Roma. Dopo l’esperienze con Siena, Palermo e Perugia viene acquistato dal Pescara, contribuendo alla promozione in serie A nel 2016. In totale con gli abruzzesi scende in campo 67 volte realizzando 4 reti. Nel 2017 passa alla Sampdoria per 4,5 mln di euro. Con i blucerchiati non riesce ad imporsi, con 19 presenze tra campionato e Coppa Italia. La stagione successiva passa al Perugia, realizzando ben 12 gol in 36 partite. Nell’estate del 2019 passa al Verona in prestito con diritto di riscatto.

Pazzini (Verona): il centravanti di Pescia arriva alla Sampdoria nel gennaio del 2009 dalla Fiorentina per 9 mln di euro, l’acquisto più oneroso dell’era Garrone. Con i blucerchiati vive probabilmente gli anni migliori della sua carriera, grazie anche agli assist di Cassano, arrivando ad un passo dalla Coppa Italia persa in finale contro la Lazio e raggiungendo la storica qualificazione ai preliminari di Champions League del 2010 realizzando 21 reti in stagione. Nella sciagurata stagione 2010/11 passa a gennaio all’Inter. Rimane a Milano fino al 2015, prima due stagioni con i nerazzurri e poi tre con il Milan. Nell’estate del 2015, scaduto il contratto con i rossoneri, passa al Verona a parametro zero.

Leggi anche

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.