La Samp di Ranieri, ecco come potrebbe giocare

La Samp ha finalmente trovato il nuovo allenatore dopo il disastroso inizio di campionato. A “Sir” Claudio Ranieri è stato affidato il compito di risollevare la truppa blucerchiata e lasciare al più presto il fondo della classifica. A differenza della gestione Di Francesco la Samp con il mister romano avrà la certezza della difesa a 4 ed un modulo, almeno inizialmente, che dovrebbe basarsi sul 4-4-2.

La linea difensiva da destra a sinistra potrebbe essere composta da Bereszynski, Ferrari o Murillo, Colley e Murru. Mentre con Depaoli al posto del polacco per una soluzione più offensiva.

A centrocampo sarà sicuro del posto sarà Ekdal, uno dei pochi a salvarsi in questo inizio di campionato. Al suo fianco ci potrebbe essere il giovane Vieira, con Linetty che gli contenderà il posto in attesa di capire le reali condizioni di Bertolacci, appena ingaggiato a parametro zero. Sugli esterni i candidati titolari sono Rigoni a destra e Jankto a sinistra, con Depaoli come prima alternativa (l’argentino può disimpegnarsi su entrambe le fasce). In caso di soluzione più offensiva spazio a Caprari o Maroni.

In attacco i favoriti sono Quagliarella e Gabbiadini, con quest’ultimo pronto al rientro dopo l’infortunio. L’ex Southampton si contenderà il posto con Caprari, mentre Bonazzoli parte indietro nelle gerarchie. L’alternativa ai due può essere il duttile Rigoni schierando un 4-4-1-1.

Leggi anche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...