Cagliari – Sampdoria, gli ex della sfida

La Sampdoria dopo la vittoria contro l’Udinese può prepararsi per la doppia sfida contro il Cagliari con più ottimismo. La sfida in Sardegna è prevista per lunedì 2 dicembre alle ore 20,45 alla Sardegna Arena.

Sono 5 gli ex della partitatre nella rosa doriana e due in quella isolana. Ecco chi sono:

Claudio Ranieri (Sampdoria): Dopo gli inizi nella carriera di allenatore con Vigor Lamezia e Campania Puteolana arriva nel 1988 al Cagliari in serie C1. Conquista la Coppa Italia di Serie C e porta in due anni i sardi dalla Serie C alla Serie A. La stagione d’esordio nel massimo campionato si conclude con la salvezza degli isolani, riusciti ad agguantare la permanenza con un turno di anticipo. Nel 1991 passa al Napoli.

Nicola Murru (Sampdoria): nativo di Cagliari, il terzino fa tutta la trafila nelle giovanili rossoblu fino alla prima squadra, dove esordisce nel dicembre 2011 a soli 17 anni. Con i sardi totalizza tra serie A, B e Coppa Italia 107 presenze, senza mai andare a rete. Nell’estate del 2017 passa alla Samp a titolo definitivo per 6-7 mln circa più il cartellino di Luca Cigarini.

Albin Ekdal (Sampdoria): il centrocampista svedese è arrivato a Cagliari nel 2011 in comproprietà dalla Juventus. In rossoblu rimane per 4 stagioni, giocando prevalentemente come mezzala con la soddisfazione di segnare una tripletta nella vittoria del Cagliari contro l’Inter a San Siro nel 2014. Lascia la Sardegna dopo 122 presenze e 8 gol nell’estate del 2015 per andare in Germania all’Amburgo, dove rimane per 3 campionati. Dopo la retrocessione del club tedesco passa alla Sampdoria a titolo definitivo.

Fabrizio Cacciatore (Cagliari): il terzino ha iniziato la sua breve e non felicissima avventura alla Samp nel 2003, entrando a far parte della primavera blucerchiata. Dopo i prestiti a Olbia, Reggiana, Foligno e Triestina torna a Genova nella stagione 2009/10 agli ordini di mister Delneri, che si concluse con la qualificazione in Champions ma che non lo vede mai protagonista vista la titolarità di Zauri. Nella stagione seguente fa anche il suo esordio in Europa League, segnando anche una rete. Gli anni successivi gioca per Siena,Varese ed Hellas Verona. Nel 2014 torna alla Samp ma giocando solamente 14 partite tra campionato e coppa. Nel luglio 2015 lascia definitivamente la Sampdoria, passando al Chievo. Dopo 98 presenze e 4 reti passa al Cagliari nel gennaio del 2019.

Luca Cigarini (Cagliari): il regista arriva alla Sampdoria nell’estate del 2016, con la convinzione generale di essere il titolare nel centrocampo di Giampaolo. Complice anche un infortunio nel ritiro estivo viene superato nelle gerarchie da un certo Torreira, a fine stagione scende in campo solo in 7 occasioni. Nell’estate del 2017 passa a titolo definitivo al Cagliari nella trattativa che porta Murru in blucerchiato.

Leggi anche

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...