Yoshida supera il primo esame: applausi all’esordio

Nel clima surreale di Marassi la Sampdoria è riuscita a superare il Verona in rimonta per 2-1, grazie alla doppietta di Quagliarella che sale a quota 9 reti in questa stagione.

Oltre alla boccata d’ossigeno per i 3 punti fondamentali contro la sorpresa del campionato, altra nota lieta è l’ottima prova dell’esordiente Yoshida, al fianco di Tonelli. Il centrale giapponese si è dimostrato affidabile e preciso, sia nella marcatura che sulle palle alte, dando sicurezza a tutto il reparto.

L’ex Southampton si candida quindi per diventare il titolare della difesa blucerchiata, relegando in panchina Colley. Sembra anche già buona l’intesa con il compagno di reparto Tonelli, e nonostante le sortite offensive dei veronesi sono riusciti a resistere, facendosi anche pericolosi in fase offensiva sui calci d’angolo, con l’ex Napoli che ha impegnato Silvestri con un colpo di testa nel secondo tempo.

Sia Yoshida che Tonelli nella propria carriera si sono sempre dimostrati molto efficaci e pericolosi sulle palle inattive con rispettivamente 25 e 19 gol. Viste le difficoltà realizzative della Samp in questa stagione potrebbero rivelarsi una risorsa fondamentale per la salvezza.

Leggi anche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...