Ecco le 4 ipotesi per concludere il campionato

A causa dell’emergenza del coronavirus il campionato di serie A si ferma. Dopo i primi rinvii e le partite a porte chiuse si è deciso di sospendere il campionato almeno fino al 3 aprile, nella speranza che le cose si possano risolvere al più presto e tornare alla normalità. Figc e altre federazioni europee stanno valutando tutte le possibilità per poter ultimare i campionati, tenendo conto che la prossima estate sono previsti gli Europei, per la prima volta itineranti in tutto il vecchio continente, con la partita inaugurale organizzata a Roma. Al termine del consiglio straordinario della Figc sull’emergenza Coronavirus le dichiarazioni del presidente della Lega pro Francesco Ghirelli ai microfoni di Sky Sport: “la speranza è quella di recuperare le partite di campionato oltre il 24 maggio. Ogni decisione sarà presa dalle singole leghe (A, B e C, ndr) non prima del 23 marzo, data del prossimo consiglio federale”. Nel caso quest’ipotesi non si concretizzasse sono al vaglio altre tre ipotesi:
  1. Non assegnazione del titolo di Campione d’Italia e conseguente comunicazione alla UEFA delle società qualificate alle coppe europee: in questo caso è possibile che non avvengano ne promozioni ne retrocessioni, mantenendo le stesse squadre del campionato attuale;
  2. Far riferimento alla classifica maturata fino al momento dell’interruzione: in questo caso, analizzando la situazione blucerchiata e quindi la lotta salvezza, la classifica attuale prevederebbe la retrocessione di Brescia, Spal e Lecce, e non il Genoa. A causa del pareggio della sfida tra salentini e rossoblu il dato che sancirebbe la retrocessione dei giallorossi per la differenza reti.
  3. Far disputare solo i playoff per il titolo di Campione d’Italia ed i playout per la retrocessione in Serie B: in quest’ultimo caso, analizzando la situazione blucerchiata e quindi la lotta salvezza, potrebbero prendere parte dei playout le ultime quattro squadre della classifica attuale. I club coinvolti sarebbero quindi Brescia, Spal, Lecce e Genoa, con la Sampdoria salva dopo la vittoria con il Verona, che l’ha portata a 26 punti al quint’ultimo posto.
Queste elencate sono soltanto ipotesi in fase di studio da Figc e Lega. La speranza di tutti, compresa la nostra redazione, che possa al più presto risolversi questa crisi sanitaria che sta affiggendo il nostro paese ma anche il resto del mondo.

Leggi anche

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...