Ancona spazzato via, la Sampdoria vince la coppa Italia!

Il 20 aprile del 1994 è un giorno indimenticabile per i tifosi della Sampdoria. Allo stadio Luigi Ferraris l’unidici di Sven Goran Eriksson è chiamata a superare l’Ancona dopo lo 0-0 nelle Marche. Una finale che finirà con un punteggio tennistico, un 6-1 iniziato dall’autorete di Vecchiola al 50′ e sfociato minuto dopo minuto in goleada. Al 58′ Lombardo fa esplodere la Sud per un raddoppio dolcissimo, poi nell’euforia generale segnano anche Vierchowod, ancora Lombardo, Bertarelli ed Evani. Al fischio finale è festa grande, la quarta coppa va in bacheca e gli sguardi sono tutti al cielo per Paolo Mantovani, scomparso solo qualche mese prima.

Tabellino:

Sampdoria: Pagliuca, Vierchowod, Serena, Sacchetti, Lombardo, Jugovic, Invernizzi, Evani, Platt, Gullit, Bertarelli. All. Eriksson

Ancona: Nista, Sogliano, Mazzarano, Glonek, Fontata, Vecchiola, Pecoraro, Lupo, Gadda, De Angelis, Agostini. All. Guerini

Reti: 50′ aut. Vecchiola, 58′ Lombardo, 65′ Vierchowod, 72′ Lupo (A), 75′ Lombardo, 80′ rig. Bertarelli, 85′ rig. Evani

Leggi anche

Rispondi