Briegel e Vialli stendono il Toro: 2-0 nella finale di andata della coppa Italia

Trentadue anni fa la Sampdoria era protagonista in Italia, e si apprestava a vincere la seconda coppa Italia della sua storia. Nella finale di andata i blucerchiati affrontano il Torino di Radice al Ferraris.

I ragazzi di Boskov si portano subito in vantaggio al 10′ grazie ad una bellissima azione sulla sinistra con Vialli che smarca di tacco Briegel che entra in area e, dopo una finta, calcia sul primo palo dove Lorieri non trattiene la palla che si insacca. Al 33′ la Samp si porta sul 2-0 con un’altra azione fenomenale: lancio profondo per Mancini che stoppa la palla sontuosamente liberandosi del diretto avversario e d’esterno serve Vialli libero al centro dell’area che insacca di piatto a pochi passi da Lorieri.

Il match si conclude 2-0 per la Samp, un risultato che verrà pareggiato nella partita di ritorno il 19 maggio con l’autogol di Vierchowod e la rete di Comi con la complicità della deviazione di Paganin. I blucerchiati riescono a portare a casa la coppa grazie alla rete di Faustino Salsano con un eurogol nei tempi supplementari.

Tabellino

Reti: 10′ Briegel, 33′ Vialli

Sampdoria: Pagliuca, Mannini, Pellegrini, Vierchowod, Bonomi, Briegel, Cerezo, Pari, Fusi (Salsano 87′), Vialli (Branca 78′), Mancini (Ganz 82′). Allenatore: Boskov.

Torino: Lorieri, Corradini (Benedetti ’46), Cravero, Ferri, Rossi, Comi, Berggreen (Lentini 68′), Crippa, Sabato, Gritti (Bresciani 46′), Polster. Allenatore: Radice.

Leggi anche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...