Inter – Samp 0-2: Dossena, Vialli e Pagliuca scrivono la storia!

Il 5 maggio del 1991 è stato un giorno indimenticabile per tutti i tifosi sampdoriani. Allo stadio San Siro, di fronte a 78 mila persone, la squadra di Vujadin Boskov batte l’Inter e realizza di aver scritto la storia. Nel primo tempo il protagonista indiscusso è Gianluca Pagliauca, una vera e propria saracinesca. L’arbitro D’Elia sventola i cartellini rossi a Mancini (che salterà la partita con il Lecce) e a Beppe Bergomi ma la prima frazione termina a reti bianche. Succede tutto nella ripresa: al 16′ Stringara perde palla, Vialli avanza e regala a Dosenna l’assist per l’1-0 con un gran tiro dalla distanza. L’Inter attacca a testa bassa, Cerezo atterra Berti in area: è rigore. Matthaus va dal dischetto con la nomea di infallibile, Pagliuca fa esplodere i sampdoriani presenti al Meazza. Al 76′ la partita si chiude: Mannini lancia Vialli che dribbla Zenga e mette in rete. La capriola sotto il settore ospiti è l’immagine di un sogno che si realizza.

Tabellino

Reti: 61′ Dossena, 76′ Vialli

Inter: Zenga, Bergomi, Brehme, Stringara (24′ st Pizzi), Ferri, Paganin, Bianchi, Berti, Klinsmann, Matthäus, Serena. In panchina: Malgioglio, Mandorlini, Baresi, Iorio. Allenatore: Trapattoni.

Sampdoria: Pagliuca, Mannini, Invernizzi, Pari, Vierchowod, Pellegrini, Lombardo, Cerezo, Vialli (45′ st Lanna), Mancini, Dossena (42′ st Bonetti). In panchina: Nuciari, Mikhailichenko, Branca. Allenatore: Boskov.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...