Yoshida ha donato 8 mila mascherine agli ospedali di Genova

Spendido gesto di Maya Yoshida, difensore giapponese della Sampdoria che ha acquistato in Giappone 10.000 mascherine chirurgiche, le ha fatte recapitare a Genova e le ha donate all’U.C. Sampdoria. 2000 di questi dispositivi di protezione individuale saranno messi a disposizione dei dipendenti blucerchiati e della squadra, le restanti 8.000 saranno distribuite tra gli ospedali cittadini “Galliera” e “Villa Scassi” ed altri enti già individuati dalla società. A darne l’annuncio è stata la stessa Sampdoria sul suo profilo ufficiale di Twitter.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Leggi anche

Rispondi