Paura per Muriel, trauma cranico dopo una caduta in casa

Nonostante giochi nell’Atalanta è rimasto nel cuore dei tifosi sampdoriani per i suoi gol nel derby e per il suo amore sincero. Luis Muriel, ex punta blucerchiata, è stato ricoverato in ospedale a Bergamo per un trauma cranico e una ferita lacero-contusa. Il colombiano è caduto mentre si trovava nella sua casa di Bergamo e per fortuna la tac alla quale si è sottoposto ha dato esito negativo. L’attaccante ha pubblicato un post per tranquillizzare tutti: “Sto bene, sono a casa. Fortunatamente non è scucesso niente di grave. Stasera sarò allo stadio per tifare Atalanta e già da domani tornerò ad allenarmi con i miei compagni. Grazie per l’affetto che mi avete dimostrato in queste ore”

Leggi anche

Rispondi