Chi è Stefano Versace, l’imprenditore che vuole comprare la Sampdoria

L’ultima voce sulla cessione in ordine di tempo è quella che riguarda Stefano Versace, imprenditore italiano che sui social ha ammesso l’interesse per il club blucerchiato. «È vero che vuoi comprare la Sampdoria?» gli hanno chiesto alcuni tifosi sul suo profilo Facebook. Lui non ha tardato a rispondere pubblicamente: «Ci siamo provando». Una dinamica surreale che lascia più di un sospetto sulle prospettive. Ma cerchiamo comunque di fare luce. Chi è Stefano Versace? Prima di tutto bisogna sottolineare come non c’entri assolutamente nulla con il marchio d’abbigliamento. Stefano Versace ha fondato la più grande catena di gelaterie negli Usa, la Stefano Versace Gelato, con oltre venti sedi e nuovi progetti di espansione anche a Dubai, Iran e Cina. Dopo aver iniziato a lavorare a 16 anni come agente di assicurazioni nella società di brokeraggio del padre ad Ancona, parte per il Venezuela per poi tornare in Italia dopo la crisi economica che colpisce il paese. Nel 2013 parte alla volta di Miami iniziando la sua società con partner leader nella produzione del gelato, come Mec3 e Carpigiani. A giugno 2018 Vanity Fair gli ha dedicato un servizio approfondito, Un self made man che nessuno conosce ma che alla prima occasione ha cavalcato le voci sulla trattativa. Fa infatti molto strano vedere un possibile acquirente della Sampdoria rispondere ai commenti dei tifosi su Facebook come una persona qualunque. Ci ritroviamo di fronte ad una prospettiva reale oppure all’ennesima pagliacciata mediatica? Staremo a vedere, nel frattempo speriamo che passi tutti i filtri…

Leggi anche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...