Ferrero lo propone al Genoa: secco rifiuto di Ramirez

In un calcio moderno tanto contestato tra milioni, calciatori, procuratori e società schiave delle plusvalenze, che fa sempre più disinnamorare i tanti appassionati, la storia di Gaston Ramirez alla Sampdoria sembra andare controtendenza.

Ferrero ha attuato una politica societaria improntata sulla riduzione del monte ingaggi, cedendo i giocatori che chiedevano un ingaggio superiore al tetto massimo imposto, vedi Linetty ceduto al Torino con il contratto in scadenza a giugno 2021.

Come dichiarato dal procuratore Pablo Betancourt in un intervista a toro.it Ferrero ha fatto di tutto per agevolare la cessione di Gaston Ramirez al Torino di Giampaolo, vista anche la scadenza del contratto con i blucerchiati a giugno 2021, ma la trattativa è saltata per via dell’alta richiesta del trequartista, di 2,2 mln netti a stagione.

Secondo il Secolo XIX Ferrero ha quindi offerto l’uruguaiano al suo collega Preziosi, trovando però un netto rifiuto da parte del numero 11 doriano. Il passaggio in rossoblu non sarebbe stato nello stile di Ramirez dopo tre anni in blucerchiato, riporta la testata genovese, considerando anche che alla Samp sta molto bene e le sue intenzione sarebbe quella di rimanere, come ha dimostrato con il rifiuto del ricco contratto proposto dall’Al-Shabaab.

Leggi anche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...