La Sampdoria è 15a per ingaggi in Serie A

Nell’analisi della Gazzetta dello Sport relativa al monte ingaggi di ogni società di serie A la Sampdoria risulta essere la quindicesima società con 34 milioni di euro lordi all’anno. Dopo i blucerchiati ci sono solo Benevento (32 mln), Udinese (31 mln), Hellas Verona (24 mln), Crotone (23 mln), Spezia (22 mln).

Rispetto alla scorsa stagione risulta un risparmio sugli ingaggi dei giocatori pari a 2 mln di euro, salvo sorprese dal mercato degli svincolati. Il giocatore più pagato in rosa è il nuovo acquisto Antonio Candreva a 1,3 mln a stagione (fino al 2024) seguito da il capitano Fabio Quagliarella a 1,2 mln (contratto in scadenza nel giugno 2021) e da, a pari merito, Adrien Silva, Gabbiadini, Ekdal e Ramirez a 1,1 mln. Il colpo del calciomercato della Samp Keita Baldè riceve come ingaggio dai blucerchiati, secondo la rosea, 1 mln di euro. Ma la restante parte dell’emolumento viene versato dal Monaco, per un totale di circa 3,5/4 mln di euro netti.

I meno pagati della rosa invece sono Askildsen, Damsgaard e Ravaglia a 0,1 milioni di euro netti.

Ecco tutto l’elenco dei calciatori blucerchiati con ingaggio netto annuo:

  • Candreva 1,3
  • Quagliarella 1,2
  • Ekdal 1,1
  • Gabbiadini 1,1
  • Ramirez 1,1
  • Adrien Silva 1,1
  • Keita Baldé 1
  • Tonelli 1
  • Yoshida 1
  • Colley 0,95
  • Audero 0,8
  • Jankto 0,8
  • Verre 0,7
  • Regini 0,5
  • Thorsby 0,5
  • Bereszynski 0,45
  • Ferrari 0,4
  • La Gumina 0,4
  • Leris 0,28
  • Augello 0,25
  • Letica 0,2
  • Rocha 0,2
  • Askildsen 0,1
  • Damsgaard 0,1
  • Ravaglia 0,1

Leggi anche

Rispondi