Basta un rigore di Vialli: la Samp batte la Juve

Genova, 17 febbraio 1991

La 21^ giornata del campionato di serie A 1990-91 vede la Sampdoria, al primo posto assieme all’Inter a 28 punti, affrontare la Juventus in un big match fondamentale per la lotta scudetto con i bianconeri che distano solo di una lunghezza assieme al Milan. I blucerchiati, reduci dalla netta vittoria contro il Bologna per 3-0 in trasferta, si affidano ai gemelli del gol Gianluca Vialli e Roberto Mancini mentre i bianconeri puntano sul tridente Baggio, Casiraghi, Schillaci.

Partita molto equilibrata per le due squadre, seguite in tribuna del ct Vicini, con occasioni da entrambe le parti con protagonisti Mancini, Vialli e Mikhailichenko per la Samp mentre per la Juventus Baggio e Julio Cesar, con rispettivamente Tacconi e Pagliuca attenti. Poco dopo la mezz’ora proteste blucerchiate per un contatto in area tra Mancini e Julio Cesar con l’arbitro che lascia proseguire.

Nel secondo tempo al 50′ situazione analoga con diverso risultato, con il numero 10 di Boskov che entra in area dalla sinistra e viene contrastato fallosamente da Galia, Amendolia fischia il calcio di rigore. Vialli si presenta sul dischetto e trafigge Tacconi con l’undicesimo gol in tredici partite. Nonostante le folate offensive bianconere la Sampdoria mantiene il risultato di 1-0 grazie anche alle parate di Pagliuca.

La squadra del presidente Mantovani sale quindi a 30 punti, in solitaria in vetta alla classifica grazie anche al pareggio dell’Inter contro la Roma. Il prossimo match vedrà i blucerchiati impegnati nella difficile trasferta di Parma, quinto in classifica.

SAMPDORIA 1

Pagliuca, Mannini, Invernizzi, Pari, Vierchowod, Lanna, Mikhailichenko, Lombardo, Vialli, Mancini, Dossena ( 43′ st Bonetti). All.: Boskov.

JUVENTUS 0

Tacconi, Galia, Luppi, Fortunato (37′ st Di Canio), Julio Cesar, De Agostini, Haessler, Marocchi, Casiraghi (15′ st Corini), Baggio, Schillaci. All.: Maifredi.

Marcatori: Vialli 50′.

21^ Giornata

ATALANTA – FIORENTINA 2-1: 45′ Evair, 63′ Orlando, 89′ Perrone

CESENA – CAGLIARI 3-0: 7′, 63′ Ciocci, 83′ aut. Matteoli

LECCE – GENOA 0-3: 37′ Eranio, 45′, 68′ Skuhravy

MILAN – LAZIO 3-1: 44′ Van Basten, 46′ Gullit, 51′ Massaro, 62′ Troglio

PARMA – BARI 1-0: 46′ aut. Brambati

PISA – NAPOLI 1-1: 47′ Ferrara, 60′ Padovano

ROMA – INTER 1-1: 67′ Berti, 81′ Rizzitelli

TORINO – BOLOGNA 4-1: 4′ Bresciani, 44′ Notaristefano, 65′ Lentini, 68′ Bresciani, 72′ Policano

Classifica

Sampdoria 30; Inter e Milan 29; Juventus 27; Parma 25; Genoa 24; Torino 23; Lazio 22; Roma 21; Napoli 20; Bari e Atalanta 19; Fiorentina 18; Pisa e Lecce 17; Bologna 14; Cagliari 13; Cesena 11.

Rispondi