La Sampdoria annuncia la ‘Doria Card’

Dopo anni di polemiche per la tessera del tifoso, con la lotta intrapresa in prima linea dagli Ultras Tito Cucchiaroni per sua abolizione, la società annuncia a sorpresa un nuovo supporto digitale che andrà a sostituire il voucher sul quale poter caricare biglietti ed eventuali abbonamenti.

L’istituzione di questa nuova card di riconoscimento per poter accedere alle competizioni sportive della Sampdoria desta molti dubbi tra i tifosi: c’è chi trova molte somiglianze con la tessera del tifoso ritenuta uno strumento anticostituzionale, e invece chi storce il naso difronte ad una nuova spesa di 10,00 € a cui vanno ad aggiungersi i prezzi dei biglietti fino a che non verrà nuovamente riaperta la campagna abbonamenti.

Di seguito il comunicato della società sulla Doria Card:

DORIACARD è il nuovo supporto digitale su cui si potranno caricare i biglietti per le partite casalinghe dell’U.C. Sampdoria nonché l’abbonamento stagionale non appena esisteranno le condizioni per avviarne la campagna di sottoscrizione. DORIACARD ha una validità di 5 anni, non necessita di foto, ha un costo di 10,00 euro ed è già sottoscrivibile presso il Service Center di via Cesarea 97r presentando documento di identità e codice fiscale. A breve sarà possibile anche sottoscrivere la DORIACARD on-line su Ticketone dove si potrà pagare (escluse le spese di spedizione) utilizzando il voucher di rimborso della stagione 2019/20. L’acquisto di DORIACARD è consigliabile soprattutto per i tifosi titolari dei vecchi abbonamenti tradizionali in formato cartaceo (ex voucher) della stagione 2019/20. DORIACARD ha tutte le funzionalità di SAMPCARD ma a differenza di quest’ultima non rientra tra le tessere del tifoso “circolarizzate”: non consente pertanto l’acquisto dei biglietti per tutte quelle gare in trasferta che potrebbero essere considerate a rischio dall’ Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive. Un singolo utente potrà sottoscrivere sia SAMPCARD sia DORIACARD ma il titolo di accesso allo stadio potrà essere caricato soltanto su una delle due tessere. Sarà inoltre possibile, per le gare casalinghe, trasferire un titolo caricato su SAMPCARD a DORIACARD e viceversa. Non appena sarà possibile avviare la campagna abbonamenti sarà obbligatorio essere in possesso di una delle due tessere in corso di validità. Si invitano pertanto i tifosi possessori di SAMPCARD scadute di provvedere al più presto al rinnovo della stessa o eventualmente alla sottoscrizione di DORIACARD al fine di poterla sfruttare su tutti i canali di vendita per i prossimi eventi futuri. Per maggiori informazioni contattare il Service Center di via Cesarea 97r (service@sampdoria.it).

Leggi anche

Rispondi