Caso Ferrero, l’udienza per il concordato di Farvem slitta a febbraio

Nuovo rinvio per l’udienza che dovrà decretare il futuro della Farvem, la società di Massimo Ferrero a rischio fallimento. L’adunanza dei creditori era fissata per oggi ma il giudice del tribunale di Roma ha disposto un rinvio al 16 febbraio 2022.

Secondo Il Secolo XIX la decisione di rinvio è legata all’evoluzione dell’inchiesta penale che ha portato all’arresto dell’ex presidente blucerchiato con l’accusa di bancarotta fraudolenta.

Rispondi