Antonio Cassano ricoverato all’ospedale San Martino per Covid

L’ex numero 99 della Sampdoria Antonio Cassano è stato ricoverato al San Martino di Genova per complicanze legate al Covid-19. Le sue condizioni sarebbero però buone e potrebbe essere già dimesso nelle prossime ore. “Ringrazio il professor Matteo Bassetti e il suo staff – ha detto Cassano al Secolo XIX – Sono stati davvero eccezionali. Come sto? Adesso super-bene, anzi, di più. E ovviamente ringrazio anche Rollero: mi ha dato la disponibilità da medico e amico, 24 ore su 24″. Cassano, vaccinato con doppia dose, aveva trascorso gli ultimi giorni del 2021 e i primi di questo inizio del 2022 in isolamento domiciliare dopo aver contratto il virus. Il direttore generale del San Martino Salvatore Giuffrida, intervistato dal Corriere della Sera, ha spiegato: “Quando Cassano è arrivato aveva una saturazione a 95. È andato direttamente nel reparto di malattie infettive e preso in carico dal professor Matteo Bassetti. È arrivato attraverso il protocollo fast track, firmato con i medici di medicina generale che segnalano casi quasi certi di Covid evitando al malato di passare dal pronto soccorso snellendo il percorso e alleggerendo i pronto soccorso”.

Rispondi