ROBERTO MANCINI – Quadretto con illustrazione esclusiva di Alessandro Parodi

20,00

Quadretto celebrativo dedicato ai 30 anni dello Scudetto blucerchiato 1990/1991. Si tratta di una stampa 20×30 su carta fotografica montata su pannello da 10 mm superleggero (peso 143g), bordato bianco, già provvisto di foro per essere appeso.

Descrizione

Roberto Mancini ,“Bobby Gol”, nato a Jesi il 27 novembre 1964 era arrivato alla Sampdoria nel 1982. Paolo Mantovani aveva deciso di regalare ai tifosi un gioiello, messosi in luce con 9 gol nel suo primo anno in serie A con il Bologna. Un predestinato, un fuoriclasse assoluto che sarebbe diventato la bandiera blucerchiata per eccellenza. L’idolo di intere generazioni di sampdoriani,metà della coppia più forte di tutti i tempi. Il gemello di Luca, il numero dieci, il genio. Nella stagione 1990/1991 giocò 30 partite segnando 12 reti, tra cui quella contro il Napoli, una delle più belle nella storia di Serie A. Per descrivere Mancio le parole non bastano, bisognerebbe raccontare la pelle d’oca e gli occhi lucidi di chi ha visto un sogno realizzarsi.