Sampdoria show al Ferraris, Malines distrutto 3-0!

Il 19 aprile del 1989 è un’altra data indimenticabile per il popolo blucerchiato. Nella semifinale di ritorno della Coppa delle Coppe 1988/1989 la Sampdoria di Boskov è chiamata a ribaltare la sconfitta per 2-1 in terra belga contro il Malines. Una vera e propria battaglia con il risultato che si sblocca solo al 68′ grazie alla rete di Cerezo che fa esplodere lo stadio. La perla del match è però il raddoppio di Dossena, che salta anche Preud’Homme fa accompagnare la palla in rete dal boato dei sampdoriani! Il 3-0 di Salsano sancisce il risultato finale e la Samp stacca il biglietto per Berna dove perderà ahinoi la finale contro il Barcellona…

Tabellino:

Sampdoria: Pagliuca, Vierchowod, Pellegrini S., Pellegrni L., Munoz, Cerezo, Salsano, Pari, Dossena, Pradella, Mancini. All. Boskov

Malines: Preud’homme, Versavel, Rutjes, Hofkens, Deferm, De Mesmaeker, Koeman, Emmers, De Wilde, Ohana, den Boer. All. de Mos

Reti: 68′ Cerezo, 85′ Dossena, 88′ Salsano

Leggi anche

Rispondi