9a giornata di Serie A, Sampdoria – Spezia 2-1: gli highlights – VIDEO

Clicca sull’immagine per vedere gli highlights di Sampdoria-Udinese

Torna alla vittoria la Sampdoria di D’Aversa imponendosi per 2-1 su un ottimo Spezia. Protagonista del match l’uomo blucerchiato più in forma, Antonio Candreva, con un autogol provocato e il gol del 2-0.

I blucerchiati, schierati con il 4-4-2, dopo un inizio di gara promettente con un pressing alto e insistente sugli aquilotti passano in vantaggio al 15′. Punizione dalla trequarti di Candreva che crossa in mezzo all’area, Gyasi arriva prima di tutti ma indirizza il pallone nella sua porta. Il tecnico blucerchiato è costretto a fare dopo pochi minuti il primo cambio a causa dell’ennesimo infortunio di Valerio Verre, che lascia il posto a Radu Dragusin, all’esordio in maglia blucerchiata.

La Samp imposta la gara sulle ripartenze, con uno schieramento difensivo con Bartosz Bereszynski avanzato a centrocampo e l’ex Juve come terzino. Nonostante il pallino del gioco si a favore degli spezzini, i blucerchiati riescono a raddoppiare, dopo averlo sfiorato con Ciccio Caputo, grazie ad un ottima azione corale che parte da una rimessa laterale dalla destra di Dragusin: Caputo fa torre per Manolo Gabbiadini, che difende ottimamente palla al limite dell’area e serve l’accorrente Candreva sulla sinistra, che di prima intenzione trafigge Provedel.

Nel secondo tempo lo Spezia fa la partita arrivando ad avere ben l’80% di possesso palla, ma la Samp si difende egregiamente con Adrien Silva ed Omar Colley sugli scudi. L’occasione più nitida è però per i padroni di casa, con un contropiede orchestrato da Candreva, che serve Bereszynski in area dopo aver scambiato con Caputo, ma il polacco coglie la traversa con un pregevole pallonetto. La Samp arriva a schierare nei minuti finali ben sette difensori, complici il risultato e la panchina corta, limitando le offensive spezzine, che però riescono ad accorciare le distanze con il gran gol di Daniele Verde, che arriva solo a tempo scaduto.

La Sampdoria sale a 9 punti e lascia le zone calde della classifica. Il prossimo match vedrà i blucerchiati impegnati nuovamente al Ferraris mercoledì 27 ottobre alle 18,30 contro l’Atalanta di Gasperini.

SAMPDORIA 2

15′ GYASI (AUT), 36′ CANDREVA

SPEZIA 1

94′ VERDE

Sampdoria (4-4-2): Audero, Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello, Candreva (87′ Ferrari A.), Askildsen, Adrien Silva, Verre (19′ Dragusin), Gabbiadini (69′ Chabot), Caputo (87′ Quagliarella). All: D’Aversa

Spezia (4-2-3-1): Provedel, Ferrer, Hristov, Nikolaou, Bastoni S., Kovalenko, Maggiore, Gyasi (59′ Verde), Salcedo E. (77′ Podgoreanu), Strelec, Antiste (59′ Nzola). All: Thiago Motta

Leggi anche

Rispondi