13a giornata di Serie A, Salernitana – Sampdoria 0-2: gli highlights – VIDEO

Clicca sull’immagine per vedere gli highlights di Salernitana-Sampdoria

Dopo un periodo molto difficile per la squadra, la Sampdoria torna a vincere. I ragazzi di mister D’Aversa espugnano lo stadio Arechi per 2-0, grazie all’autogol di Di Tacchio e alla rete di Candreva.

I blucerchiati nel primo tempo fa la partita, facendosi pericolosi con un tiro di Quagliarella parato da Belec al 10′ e con una conclusione alta di Candreva su appoggio di Caputo al 12′. Al 16′ il numero 10 blucerchiato prova a regalarsi una prodezza alla ‘Francesco Flachi’ ma la sua rovesciata esce fuori. L’ennesima occasione arriva al 35′ con Candreva che crossa dalla destra trovando Thorsby che conclude in porta con violenza ma addosso a Belec, sulla respinta Caputo colpisce di testa ma il portiere campano è attento e para. Al 39′ la Samp finalmente capitalizza la supremazia della prima frazione e passa in vantaggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo: corner corto di Candreva che scambia con Augello e crossa in area, deviazione sfortunata di Di Tacchio che spiazza Belec e porta in vantaggio i blucerchiati.

Dopo soli tre minuti una Samp cinica e volenterosa trova subito il gol del raddoppio, con un letale contropiede: i blucerchiati si ritrovano in quattro contro uno, Quagliarella giunge con il pallone sulla trequarti e passa in area per Candreva che trafigge Belec con un destro incrociato.

Nel secondo tempo cambia il copione della partita, con la Salernitana che prova a recuperare, facendosi pericolosa già al 52′. Su un calcio d’angolo dalla sinistra il pallone arriva sul secondo palo dove Ranieri conclude in girata in porta, ma Audero si supera e compie un miracolo respingendo il pallone. La squadra di Colantuono si fa pericolosa anche con Coulibaly, ma trova sempre attento Audero che respinge. Al 59′ la Samp segna la rete del 3-0 con Caputo servito da Verre che trafigge con un diagonale il portiere granata, ma il gol viene annullato per un fuorigioco millimetrico.

La Samp conquista tre punti fondamentali per classifica e umore dopo tre sconfitte consecutive, salendo a 12 punti. La prossima sfida vedrà i blucerchiati affrontare l’Hellas Verona allo stadio Luigi Ferraris sabato 27 novembre alle ore 15.

SALERNITANA 0

SAMPDORIA 2

40′ DI TACCHIO (AUT), 43′ CANDREVA

Salernitana (4-3-1-2): Belec, Zortea (55′ Kechrida), Gyomber, Gagliolo, Ranieri L., Coulibaly L., Di Tacchio (67′ Schiavone), Kastanos (46′ Obi), Ribery (67′ Simy), Gondo (55′ Bonazzoli), Djuric. All: Colantuono

Sampdoria (4-4-2): Audero, Bereszynski (61′ Dragusin), Ferrari A. (65′ Chabot), Colley, Augello, Candreva, Thorsby, Ekdal, Verre (61′ Askildsen), Caputo, Quagliarella (87′ Gabbiadini). All: D’Aversa

Leggi anche

Rispondi